Un passo dopo l’altro

ISCRIZIONI CHIUSE
Webinar Online

Un passo dopo l’altro

Modello DANCE per promuovere interazioni positive tra genitori e figli

30+ IVA

    Le iscrizioni a questo corso sono chiuse.
    Ricevi aggiornamenti sul prossimo, direttamente nella tua casella mail.

    11 Novembre 2021Data di inizio
    1 giorniDurata
    ABA & Autismo Categoria

    Docenti

    Maria Chiara Campo

    Psicologa, Psicoterapeuta, AdC SIACSA - ABA Italia

    Curriculum Vitae

    Elisa De Bartolo

    Psicologa, AdC SIACSA - ABA Italia, BCBA

    Curriculum Vitae

    Francesca Pergolizzi

    Psicologa, Psicoterapeuta, AdC SIACSA - ABA Italia

    Curriculum Vitae

    Arianna Ristallo

    Psicologa, AdC SIACSA - ABA Italia, BCBA, Ph.D.

    Curriculum Vitae

    Melissa Scagnelli

    Psicologa, Psicoterapeuta, AdC SIACSA - ABA Italia, BCBA, Ph.D

    Curriculum Vitae

    Laura Visentin

    Psicologa, Psicoterapeuta, AdC SIACSA - ABA Italia, BCBA

    Curriculum Vitae

    Panoramica

    "Sintonizzarsi sui nostri figli comporta essere consapevole dei messaggi che ci inviano, non solo con le parole, ma con ogni aspetto del loro essere (…)
    Anche nei momenti più difficili e orribili, come genitori possiamo decidere di fare un passo indietro e di ricominciare da capo, chiedendoci per la prima volta e con occhi nuovi: che cosa è veramente importante ora?"
    MYLA e JON KABAT-ZINN, Il genitore Consapevole

    L’equipe di psicologi, psicoterapeuti e Analisti del Comportamento di IESCUM, che si dedica a guidare e far crescere le famiglie di bambini con fragilità, propone percorsi individuali e di gruppo di genitorialità consapevole.

    La metafora della DANZA ci accompagnerà in tutto il percorso rivolto alla promozione di interazioni positive tra genitori e figli con fragilità.

    “Guardarci danzare è come ascoltare i nostri cuori parlare.”
    Hopi Proverb

    ”Una genitorialità flessibile e consapevole comporta un maggior contatto psicologico con i propri figli, per come sono nel qui e ora, comprese le loro attuali esigenze di sviluppo e le contingenze contestuali che operano nel momento, all’interno della relazione genitore-figlio.[…] Modalità genitoriali flessibili e consapevoli possono aiutare i genitori di bambini con disabilità a trovare soluzioni uniche per problemi genitoriali unici.” (Pergolizzi)

    Nel webinar verrà presentato il modello DANCE sviluppato dalla nostra collega Shahla Alai Rosales.

    L’obiettivo è di incoraggiare i genitori ad accettare pensieri ed emozioni spiacevoli che molto spesso, prima o dopo, accompagnano la genitorialità, e di sfidare con gentilezza e fermezza l’assunto che prima il genitore debba eliminare queste esperienze interne spiacevoli e sostituirle con altrettante più razionali e funzionali per poi poter essere un genitore efficace. È indispensabile aiutare i genitori a notare e accettare pensieri ed emozioni che emergono mentre interagiscono con i propri figli, a prenderli meno alla lettera e a non considerarli come cause del proprio comportamento. I genitori di bambini con fragilità spesso si sentono suggerire di sfruttare le situazioni quotidiane come occasioni di apprendimento per i propri figli. Ma come fare? Spesso è difficile capire come fare ed è faticoso riuscire a inserire questi momenti nella vita quotidiana. Il webinar intende aiutare i genitori a capire come creare modalità diverse per entrare in relazione con i propri figli assaporando a pieno i singoli momenti... godendo del momento presente.

    Obiettivi

    Decidere se è il momento giusto per iniziare l’interazione.
    Creare un contesto motivante.
    Interagire in modo consapevole.
    Notare i cambiamenti nell’interazione.
    Gioire delle interazioni con il proprio bambino.

    Orari e luogo

    Questo Webinar si terrà online.

    Dalle 21 alle 23.

    11Novembre

    Destinatari

    Il webinar si rivolge a genitori di bambini con disabilità e/o fragilità.

    Come fare per partecipare

    È sufficiente iscriversi compilando la scheda presente in questa pagina per ricevere un link che darà direttamente accesso al webinar. Per tutti i partecipanti, microfono e videocamera rimarranno disattivati: sarà possibile vedere e ascoltare i conduttori e porre domande in forma scritta.

    Modalità di svolgimento

    Lo strumento di videoconferenza utilizzato è Zoom, la cui app è disponibile gratuitamente per ogni sistema operativo desktop (computer) e mobile (smartphone, tablet). È possibile effettuare l'installazione ed una prova di funzionamento, in qualsiasi momento, dalla pagina Zoom Test: https://zoom.us/test (cliccare sul pulsante "Join" e seguire le indicazioni).

    Organizzato da

    Ehi! Utilizziamo i cookies per offrirti una navigazione migliore. Tranquillo, rimangono tra di noi.