Roots and leaves

Roberto Anchisi, Paolo Moderato, Francesca Pergolizzi

Roots and leaves

Radici e sviluppi contestualisti in terapia comportamentale e cognitiva
A cura di Roberto Anchisi, Paolo Moderato e Francesca Pergolizzi

La Cognitive Behavior Therapy (CBT) è ormai universalmente riconosciuta come la forma di psicoterapia più efficace per la maggior pare dei disturbi psicologici e anche come la più diffusa.

La sua è una storia recente: inizia nei paesi anglosassoni fin dai primi anni ’60 e un decennio dopo arriva nel nostro Paese. È tuttavia una storia ricca di rapide evoluzioni e di importanti trasformazioni sul piano teorico e su quello applicativo. Si parla oggi di CBT di terza generazione: ciò significa che c’è stata una terapia del comportamento di prima generazione e una cognitiva e comportamentale di seconda.

Roots and Leaves mette in luce gli elementi di continuità e discontinuità tra le tre generazioni sia in termini di modelli di intervento sia di procedure applicative e protocolli, guidando il lettore alla scoperta delle radici della CBT dal punto di vista della storia e della filosofia della scienza. Inoltre mette in evidenza quali fondamenta metodologiche solide siano state gettate per sostenere gli sviluppi successivi nell’ambito della ricerca, della psicologia dello sviluppo e della clinica.

Ehi! Utilizziamo i cookies per offrirti una navigazione migliore. Tranquillo, rimangono tra di noi.