Questo evento è organizzato da
Stacks Image 252514

DATA E ORARIO

Sabato 15/10 dalle 10,30 alle 18,30
Domenica 16/10 dalle 08,30 alle 16,30.
La durata del workshop è di 2 giornate

luogo

Milano, - Novotel Nord Ca'Granda, Viale Suzzani, 13, 20162 Milano, 02-641151 (Metropolitana: linea 5, stazione CA' GRANDA a 10 minuti di metro dalla stazione Centrale; bus 42 fermata viale Suzzani; disponibile parcheggio interno privato a pagamento)

destinatari

Medici, psicologi in formazione e psicoterapeuti.

Il workshop si rivolge a chi abbia già svolto altri workshop ACT e sia familiare con questo approccio terapeutico.

costi

• 200 euro per i soci ACT-Italia che si iscrivono entro il 31 luglio
• 200 euro per gli studenti soci ACT Italia che si iscrivono
entro il 31 luglio
• 300 euro per i non-soci ACT-Italia che si iscrivono
entro il 31 luglio (clicca qui se vuoi diventare socio)
• 260 euro per i soci ACT-Italia che non si iscrivono dopo il 31 luglio
• 260 euro per gli studenti soci ACT Italia che si iscrivono dopo il 31 luglio
• 360 euro per i non-soci ACT-Italia che si iscrivono dopo il 31 luglio (
clicca qui se vuoi diventare socio)

informazioni

Per informazioni potete contattare segreteria@act-italia.org

Matrice ACT: sei passi verso la flessibilità psicologica

Workshop avanzato con B. Schoendorff

Questo workshop è avanzato: si rivolge a chi ha già partecipato a workshop almeno di livello base, e abbia almeno letto testi sull’approccio terapeutico ACT.
  • ISCRIZIONE
    Le iscrizioni effettuate entro il 31 luglio 2016 beneficiano di una riduzione sul costo di iscrizione (si veda la colonna a sinistra alla voce Costi).
    Per iscrivervi al Workshop, effettuate il pagamento della quota di iscrizione (1) e compilate la scheda di iscrizione (2).
    Una volta effettuato il pagamento e compilata la scheda d’iscrizione, l’iscrizione è automaticamente confermata: NON riceverete ulteriori email di conferma.
    Verifica nel box a sinistra la quota di iscrizione a cui hai diritto.
    La scheda d’iscrizione richiede di inserire la ricevuta del versamento della quota di iscrizione.
“Se potessi scegliere tra due tipi di vita: una fatta soprattutto di movimenti via da ciò che non vuoi sentire o pensare e una fatta soprattutto di movimenti verso chi e che cosa è importante per te, quale sceglieresti?”

THE ESSENTIAL GUIDE TO THE ACT MATRIX

Stacks Image 252472
Due giornate di workshop focalizzate sulla pratica dei sei passi per fare ACT attraverso la matrice, un approccio che si è dimostrato più efficace di un intervento ACT tradizionale in un RCT con pazienti con disturbo borderline di personalità.

Il workshop è basato sul libro The Essential Guide to ACT Matrix (giugno 2016, New-Harbinger), attualmente in traduzione in lingua italiana per Franco Angeli.

Presentazione

I sei passi verso la flessibilità psicologica condotti attraverso la Matrice rappresentano una cornice che può essere utilizzata per proporre l’ACT in modo semplice ed efficace a in una grande varietà di contesti clinici e non clinici: terapia individuale, di coppia e famigliare, così come nei gruppi e nelle organizzazioni.

L’utilizzo dei sei passi consentirà ai partecipanti di imparare a proporre l’ACT con un linguaggio diretto e condivisibile, virtualmente adattabile a qualsiasi tipo di patologia e contesto lavorativo, aumentando in modo significativo la capacità del clinico e del paziente di muoversi verso chi e che cosa ritengono importante anche in presenza di ostacoli dolorosi.

Il workshop affronterà i sei passi attraverso l’applicazione esperienziale ed esercizi in piccoli gruppi.

Obiettivi di apprendimento

  • Praticare l’approccio in sei passi per utilizzare la matrice ACT.
    • Integrare un approccio focalizzato sulla relazione terapeutica e il lavoro con la matrice ACT.
    • Come presentare il punto di vista della matrice ACT ai clienti (la matrice come un punto di vista per introdurre l’ACT e il funzionalismo contestuale).
    • Indurre il cliente a valutare l’efficacia dei comportamenti di fuga da o guidati dagli ostacoli
    • Indurre il cliente a notare e nominare i propri circoli viziosi.
    • Indurre il cliente a notare la differenza tra ciò che può essere controllato (l’esperienza dei cinque sensi) e ciò che invece diventa ancora più presente e fastidioso in seguito ai tentativi di controllo (l’esperienza interna).
    • Usare il fogllo di lavoro e la metafora degli ami per promuovere il processo di defusioine.
    • Il cuore dell’intervento: l’Aikido verbale nella relazione terapeutica e nella vita personale.
    • Allenare le abilità di validazione attraverso la pratica del “Sì, e...”.
    • Promuovere la self-compassion attraverso la metafora esperienziale di mamma gatto e i suoi cuccioli.
    • Favorire il cambiamento comportamentale attraverso l’allenamento del processo del Sè come prospettiva e contesto.
    • Mantenere una posizione funzionale e contestualista in modo costante e coerente nel lavoro terapeutico.

Lingua e traduzione

Il workshop si terrà in lingua inglese, con una traduzione consecutiva in italiano.

Il docente

Stacks Image 147868
Benjamin Schoendorff, MA, MSC, è direttore del Contextual Psychology Institute di Montreal (QC - Canada). Pionere dell’ACT nel contesto culturale di lingua francese, trainer ACT peer-reviwed e rinomato per la sua abilità di rendere semplici nozioni complesse, per il suo caldo umorismo e per la sua straordinaria capacità di trasmettere abilità cliniche efficaci ai corsisti. Coautore e autore di numerosi articoli scientifici e coautore del manuale The Essential Guide to ACT Matrix (giugno 2016, New-Harbinger), attualmente in traduzione in lingua italiana per Franco Angeli.
U

Clicca sull’icona per stampare una locandina dell’evento.