Genitori in crescita

Percorsi di gruppo online di supporto alla genitorialità

Stacks Image 266868
  • ISCRIZIONE
    Il termine ultimo per iscriversi è lunedì 4 maggio 2020.
    Il percorso è a numero chiuso. Ciascuna edizione verrà attivata con un minimo di 5 genitori singoli o coppie partecipanti.
    Per iscriversi è sufficiente compilare la scheda di iscrizione. Ti ricontatteremo subito dopo il termine delle iscrizioni per fissare l'orario del colloquio individuale previsto per il 9/5/2020.
  • COSTO
    Il costo di iscrizione è di € 240,00 + IVA (288,00 IVA inclusa).
    Il pagamento avverrà in 2 rate, una dopo il colloquio individuale ed una entro il termine del percorso.
  • PROGRAMMA
    Programma del percorso "Genitori in crescita"

    9/5/20 - Colloquio individuale preliminare (45 minuti da concordare individualmente)
    In questo incontro il genitore si confronterà con il conduttore del gruppo per scambiare le informazioni necessarie per svolgere al meglio il percorso. Sarà chiesto di descrivere brevemente le caratteristiche del figlio/a e della storia delle interazioni famigliari, così come le criticità attuali nei comportamenti e nelle emozioni del figlio/a e le difficoltà nell’interazione con lui/lei. Inoltre, sarà possibile dare al conduttore informazioni riservate che non si desidera condividere con il gruppo e porrei eventuali dubbi e domande.

    20/5/20 - dalle 21.00 alle 22:30 - INCONTRO 1: Definiamo il punto di partenza e gli obiettivi.
    In questo incontro risponderemo alla domanda: Che giardiniere voglio essere e quali piante vorrei vedere nel giardino?
    Avrai più chiari alcuni dei tuoi valori come genitore, alcune delle criticità che emergono e i comportamenti tuoi e di tuo figlio su cui sceglierai di lavorare; conoscerai il gruppo e gli step del percorso.

    27/5/20 - dalle 21.00 alle 22:30 - INCONTRO 2 Motivare ai comportamenti positivi.
    In questo incontro risponderemo alla domanda: Come si prepara il terreno per le piante importanti?
    Comprenderai e programmerai alcune modalità con cui puoi “agire di anticipo” per favorire un comportamento desiderato: ad es. come organizzare l’ambiente, come fare una richiesta, come stabilire una routine funzionale.

    3/6/20 - dalle 21.00 alle 22:30 - INCONTRO 3 Mantenere e potenziare i comportamenti positivi
    In questo incontro risponderemo alla domanda: Come si nutrono efficacemente le piante importanti per farle crescere nel tempo?
    Sarai stimolato a notare con più facilità i comportamenti positivi e distinguerli da quelli meno desiderati; ti allenerai a interagire con tuo figlio e utilizzare lodi, premi, gratificazioni in modo che i comportamenti desiderati si ripresentino più frequentemente.

    10/6/20 - dalle 21.00 alle 22:30 - INCONTRO 4 Interagire con le emozioni spiacevoli ed eccessive.
    In questo incontro risponderemo alla domanda: Come si coltivano questi semi difficili?
    Vedrai come le emozioni negative sono un’occasione di apprendimento importantissima se non ci facciamo spaventare; eserciterai la capacità di trasmettere comprensione e affetto quando tuo figlio prova tristezza, paura o rabbia, e al tempo stesso promuovere capacità di autoregolazione.

    17/6/20 - dalle 21.00 alle 22:30 - INCONTRO 5. Diminuire i comportamenti problematici.
    In questo incontro risponderemo alla domanda: Come si possono trattare le erbacce perché siano meno invadenti?
    Sarai stimolato a riconoscere diversi tipi di comportamenti problematici e ci eserciteremo a individuare quali sono i modi più efficaci e meno dolorosi per te e tuo figlio per farli diminuire nel tempo: ad es. sottrarre attenzione di proposito ai comportamenti provocatori o stabilire delle conseguenze indesiderate per i comportamenti gravi.

    24/6/20 - dalle 21.00 alle 22:30 - INCONTRO 6. Sviluppare autonomia nei bambini e avere cura di sé.
    In questo incontro risponderemo alla domanda: Come posso lasciar crescere le piante spontanee positive e rilassarmi un po’?
    Potrai ragionare sulle qualità naturali di tuo figlio e su come l’interazione può favorirle o inibirle; sarai invitato a sperimentare come tu stesso puoi applicare le cose che hai imparato sentendoti il più possibile libero, sereno e autonomo come genitore.
    Q
“Immagina di essere un giardiniere che cura un grande giardino, un giardino che hai scelto di seminare 5, 10 o forse 15 anni fa. È un giardino dove crescono molti tipi di piantine, alcune sono belle, forti, profumate, altre sono inutili erbacce fastidiose, o piante che faticano a germogliare. Immagina che aver cura e far crescere sempre più rigoglioso il tuo giardino sia la cosa in assoluto più importante per te. Immagina che questo giardino sia tuo figlio.”
Questa metafora rispecchia il nostro modo di vedere il difficilissimo e meraviglioso ruolo di un genitore. In alcuni momenti, come quello che stiamo affrontando con l’emergenza coronavirus coltivare questo giardino diventa ancora più complicato, ma sappiamo che questa è solo una delle tante condizioni difficili e a volte molto dolorose in cui il genitore può trovarsi a svolgere il proprio ruolo.

Nel percorso che proponiamo non abbiamo l’obiettivo di “risolvere” questi condizioni ma di aiutare il genitore a diventare, anche in queste condizioni, un giardiniere:
più consapevole, perché sa riconoscere meglio i diversi tipi di piante, sa che può fare molto per la salute del giardino e sa anche che non tutto dipende da lui;
più abile, perché conosce e applica più spesso modalità e strumenti che hanno dimostrato maggiori prove di efficacia nel fare crescere piante più forti;
più soddisfatto, perché agisce in linea con quello che per lui è importante e si prende cura non solo del giardino ma anche di se stesso.

Programma e contenuti

9/5/20 - Colloquio individuale preliminare (45 minuti da concordare individualmente)
20/5/20 - dalle 21.00 alle 22:30 - INCONTRO 1: Definiamo il punto di partenza e gli obiettivi. Che giardiniere voglio essere e quali piante vorrei vedere nel giardino?
27/5/20 - dalle 21.00 alle 22:30 - INCONTRO 2 Motivare ai comportamenti positivi. Come preparo il terreno per le piante importanti?
3/6/20 - dalle 21.00 alle 22:30 - INCONTRO 3 Mantenere e potenziare i comportamenti positivi: Come nutro efficacemente le piante importanti per farle crescere nel tempo?
10/6/20 - dalle 21.00 alle 22:30 - INCONTRO 4 Interagire con le emozioni spiacevoli ed eccessive. Come si coltivano questi semi così difficili?
17/6/20 - dalle 21.00 alle 22:30 - INCONTRO 5. Diminuire i comportamenti problematici. Come si possono trattare le erbacce perché siano meno invadenti?
24/6/20 - dalle 21.00 alle 22:30 - INCONTRO 6. Sviluppare autonomia nei bambini e avere cura di sé. Come posso lasciar crescere le piante spontanee positive e rilassarmi un po’ come giardiniere?
(Il programma dettagliato è visibile in cima alla pagina)

Il programma si basa sui principi dell’Analisi Applicata del Comportamento e dell’Acceptance and Commitment Therapy (ACT), approcci sostenuti da solide prove scientifiche nel campo della psicologia clinica ed educativa. I contenuti sono stati appositamente sviluppati dagli esperti del Centro Interazioni Umane per essere facilmente fruibili dal genitore e adatti alla formazione on-line.

Per scoprire il nostro approccio e sperimentare puoi rivedere il webinar che si è tenuto il 15/4/2020.
Molti dei contenuti proposti affrontati nel webinar saranno approfonditi e arricchiti di esempi ed esercizi negli incontri di gruppo; inoltre, durante gli incontri di gruppo, con un numero limitato di partecipanti, sarà possibile interagire con il conduttore, porre domande e ricevere maggiore supporto personalizzato e confronto con altri che sperimentano situazioni simili.
  • A chi si rivolge la proposta?
    A genitori che desiderano un supporto perché si sentono “bloccati” o in difficoltà nell’interazione con il proprio figlio, in relazione alla condizione specifica del momento o più in generale.
    Può essere adatto a un genitore che:
    - ha un figlio con un problema emotivo-comportamentale o una difficoltà specifica,
    - sta attraversando un momento di cambiamento o di difficoltà come nucleo familiare,
    - si sente poco soddisfatto o scarsamente efficace e vuole migliorare il suo modo di essere genitore.

    È possibile partecipare come genitore singolo o come coppia (il costo non varia). Per le coppie in cui entrambi i genitori sono interessati a partecipare, è suggerita la presenza on line di entrambi i genitori a tutti gli incontri. Se la coppia non riesce partecipare insieme a tutti gli incontri, è preferibile che sia presente con costanza sempre lo stesso genitore e che si impegni a condividere i materiali disponibili con l’altro genitore, in modo da poter agire in modo sinergico durante la settimana.
  • Come si svolge il percorso?
    Il colloquio preliminare e gli incontri si svolgeranno on-line attraverso la piattaforma Zoom nelle date e orari indicati nel programma. Prima di ciascun incontro sarà condiviso un link con i partecipanti.
    I percorsi si svolgeranno in piccolo gruppo (5-8 partecipanti singoli o coppie ) e saranno attivati al raggiungimento del numero minimo di iscritti.
    I gruppi saranno costituiti in base all’età dei figli e al tipo di bisogni che emergono al colloquio individuale, in modo da essere funzionali alla trasmissione dei contenuti e al lavoro di gruppo.
    Per favorire un reale apprendimento e cambiamento i conduttori offriranno spiegazioni sui processi esaminati di volta in volta ed esercizi esperienziali in un clima di condivisione di gruppo.
  • Chi conduce gli incontri?
    La proposta è coordinata e supervisionata dal Centro Interazioni Umane.
    Gli incontri saranno condotti da una psicologa o psicoterapeuta cognitivo-comportamentale, con una formazione specifica in Analisi Applicata del Comportamento (ABA) e Acceptance and Commitment Therapy (ACT) e una significativa esperienza in interventi per l’età evolutiva e la genitorialità.

Metodologia degli incontri

Le spiegazioni saranno costantemente facilitate da slide, metafore, immagini ed esempi concreti.
Gli esercizi proposti avranno lo scopo di allenarsi a mettere in pratica le azioni più efficaci per il proprio contesto famigliare.
Lo scambio in gruppo sarà un ulteriore arricchimento per comprendere meglio come funzioniamo e quali difficoltà si incontrano a essere genitore e per avere maggiori spunti su come affrontarle.

Eventuale tutoring individuale

Per chi lo desidera, dopo il percorso potranno essere richiesti e attivati incontri individuali di tutoring individuale, per seguire il genitore nella messa in pratica sistematica e continuativa dei contenuti appresi e dell’approccio sperimentato.

Altri eventi che potrebbero interessarti:

Stacks Image 266866
Stacks Image 266821
Stacks Image 266933
Questo evento è organizzato da:
Stacks Image 266842
Stacks Image 266823

DATA E ORARIO

Colloqui preliminari individuali della durata di 45 minuti si terranno sabato 9 maggio fra le 9.00 e le 18.00 (sarà possibile indicare la propria fascia oraria di disponibilità)
Incontri on line: tutti i mercoledì dalle 21.00-22.30 dal 20 maggio al 24 giugno

luogo

Gli incontri si svolgeranno online, tramite uno strumento di videoconferenza

COSTO

Il costo di iscrizione è di € 240,00 + IVA (288,00 IVA inclusa).
Il pagamento avverrà in 2 rate, una dopo il colloquio individuale ed una entro il termine del percorso.

DESTINATARI

A genitori che desiderano un supporto perché si sentono “bloccati” o in difficoltà nell’interazione con il proprio figlio, in relazione alla condizione specifica del momento o più in generale.

INFORMAZIONI

Per informazioni potete scrivere a didattica@iescum.org
U

Clicca sull’icona per stampare una locandina dell’evento.