Stacks Image 121757

Maria José Sireci

Psicologa, Psicoterapeuta, AdC SIACSA, BCBA
FORMAZIONE
Master di II Livello in Applied Behavior Analysis “L’analisi del comportamento: aspetti teorico-metodologici e applicazioni al disturbo autistico”, IESCUM
Master di I livello in Applied Behavior Analysis, IESCUM
Diploma in Valutazione Psicologica e Counseling, Università degli Studi “La Sapienza”, Roma
MAPS, Master avanzato in psicoterapia cognitivo-comportamentale dello sviluppo, IESCUM
Laurea in Psicologia Clinica, Palermo
PRINCIPALI ATTIVITÀ
Docente e supervisore IESCUM
Consulente clinico IESCUM
Supervisore in interventi comportamentali rivolti a bambini attraverso i principi dell’analisi comportamentale applicata (
Consulenze psicologiche e percorsi di psicoterapia per bambini, adolescenti e genitori
Supervisore clinico per il centro “Villa Gaia” (Andria) e per la cooperativa Lab.E.Fo.R.M. (Siracusa).
Supervisore per il progetto "Servizio di continuità tra servizi sanitari e territorio rivolto a pazienti con disturbi dello spettro autistico” presso ASP di Palermo.
PARTECIPAZIONE A CONGRESSI
Partecipazione come relatore al convegno “Autismo Dai Falsi Miti Alle Evidenze, Università Kore di Enna
Partecipazione come relatore al convegno “Autismo fra presente e futuro”, Ragusa
Partecipazione in sessione poster al convegno ACBS con la ricerca “It sounds like Han! Testing the feasibility of a social robot delivered conditional discrimination training”, Berlino
Partecipazione in sessione poster al convegno “Nuove frontiere delle scienze cognitive: interdisciplinarità e ricadute applicative” con la ricerca: “Perspective taking in bambini autistici: un programma pilota per lo sviluppo della Teoria della Mente”
Partecipazione come relatore al convegno “L’autismo è trattabile!”, Pozzallo
Partecipazione in sessione poster al convegno EABA con la ricerca “RFT training to teach complex skills: a directionn to IIIrd ABA generation training”, Enna
Partecipazione in sessione poster alla XI Edizione DELL'ICBS - International Congress on Behavior Studies con la ricerca: “Perspective taking in bambini autistici: un programma pilota per lo sviluppo della Teoria della Mente”
AMBITI DI RICERCA / INTERESSI
Applicazione dell’Analisi Comportamentale Applicata di seconda generazione rivolta a persone con ritardi evolutivi e Disturbi del Neurosviluppo
Ricerca nel campo della Relational Frame Therory applicata per lo sviluppo di abilità complesse (comprensione delle metafore, dell’ironia e dell’inganno, sviluppo del Perspective Taking)
Applicazione di training RFT a soggetti con autismo e altri disturbi dello sviluppo
Supervisione di gruppi di lavoro nel campo dell’Analisi Comportamentale applicata
U

Clicca sull’icona per stampare una copia della biografia